mercoledì 31 luglio 2013

Il cantico dei cantici

Il cantico dei cantici
(acrostico)

Ieri è l’animo di ogni mio oggi
Lontani ma sempre più vicini

Camminerò al tuo fianco
Ancora come se tu fossi qui
Nei silenzi di grigiore
Tingendo il cielo d’arcobaleno
Innalzerò a te il mio pensiero
Cantando col cuore in gioia
Oltrepasserò ogni linea d’ombra

Donandoti ogni mia notte
Eleverò verso il cielo
Il mio semplice pensiero.

Cercando tra le “principesse” del blu'
Ancora la nostra vecchia “polare”
Navigherò stretto a te
Trovato il nuovo ancoraggio
Isserò la bandiera del nostro amore
Che dal più alto pennone
Inebriante, sventolerà sulla nuova vita.


© Nilodan L. G. P.

31/07//2013





(grafica © personalissima)

3 commenti:

Terry ha detto...

E' splendido questo acrostico!!

CGP CENTRO DI GRAVITA' PERMANENTE/PAROLE IMMAGINI ha detto...

armoniosi versi, come sempre carichi di vero amore per la vita, che riesci ad infondere anche nel lettore più malinconico e sfiduciato. Ciao Nilo!

Gi.Pi. Landoni ha detto...

Grazie terry..grazie giuse!